dove sei?: → notizie → anno2019
14 agostoo 2019

Centinaia di alberi sacrificati in autodromo per la sicurezza della Formula 1
Dopo le dichiarazioni di pochi giorni fa relative alla volontà da parte dell'ACI di fare interventi sulla pista temiamo che questi disboscamenti siano il preludio di altri massicci disboscamenti per allargare la pista e ampliare le vie di fuga per rendere il circuito "più attraente" agli occhi di Liberty Media, i nuovi proprietari del circus della Formula 1, in vista del mantenimento, sbandierato ma non ancora ottenuto, della concessione del GP a Monza, vista la concorrenza di altri circuiti.
CHIEDIAMO UN INTERVENTO DIRETTO DELLA SOPRINTENDENZA E DELLE ALTRE AUTORITA' COMPETENTI PER FARE LUCE SU QUANTO STA ACCADENDO E - SE I NOSTRI TIMORI SONO FONDATI - PER FERMARE L'ENNESIMO SCEMPIO DEL PATRIMONIO ARBOREO DEL PARCO STORICO.
Leggi l'articolo di Marco Galvani su "Il Giorno".
Guarda le foto della devastazione.
03 giugno 2019

Un futuro devastante per il Parco
Anche le associazioni a difesa dell'ambiente e degli animali sono contrarie a trasformare la Gerascia del Parco in sede permanente per i concerti con grande affluenza di pubblico.
Leggi il loro comunicato.
06 maggio 2019

Un futuro devastante per il Parco
Perché diciamo NO alla trasformazione del Prato della Gerascia in area permanente per i concerti con largo afflusso di pubblico: leggi le nostre motivazioni.
Articolo de "Il Giorno".
29 aprile 2019

Un futuro devastante per il Parco
L'idea pericolosa è quella di avere: "un Parco diviso in aree tematiche per renderlo fruibile nella sua totalità", ossia di frantumare un monumento unico e ineguagliabile, protetto dall'articolo 9 della Costituzione e dall'articolo 10 del Codice dei Beni Culturali, in un contenitore di usi qualsiasi. L'affermazione del Presidente del Parco della Valle Lambro, secondo cui "il Parco non è un museo quindi ben venga la destinazione e la dotazione dei servizi per i concerti permanentemente alla Gerascia", attesta una cementificazione e uno stravolgimento inaccettabile del disegno originario del grande Parco storico unitario, attraverso strutture permanenti, canaline, cavi, etc.
Guarda gli articoli sui giornale.
20 aprile 2019

Resoconto della conferenza stampa/Appello al Soprintendente
Leggi il resoconto della conferenza stampa.
19 aprile 2019

Conferenza stampa/Appello al Soprintendente
Leggi il comunicato stampa.
15 aprile 2019

L'AUTODROMO E' UN ABUSO PERMANENTE.
Monza, soprintendenza choc: "L'Autodromo è un abuso permanente", secondo Luca Rinaldi "metà delle strutture sono precarie, e hanno bisogno di una autorizzazione da rinnovare ogni cinque anni".
Leggi l'articolo di Marco Galvani su "Il Giorno".
9 e 15 marzo 2019

NOTTI DELLA CIVETTA.
Escursioni notturne, al parco di Monza, in cerca di rapaci notturni.
Per i dettagli guarda il volantino.
TOP   NEWS
chiudi video
chiudi video
chiudi video
chiudi video